PinterestRssFacebookInstagramGoogle +

Tel. +34 607207522

Menu pagine
Menu categorie
Mosca

Mosca

 
La pesca a mosca dalla barca è forse la più tecnica di tutte le modalità e quella che richiede un maggior livello di conoscenze e di pratica. Consiste nel lanciare, mediante una canna, un’esca artificiale che, essendo generalmente molto leggera, richiede l’uso di una canna speciale dalla lenza molto sottile. Tale lenza deve essere fatta fuoriuscire dal mulinello con dei movimenti cadenzati della canna, quasi si stesse maneggiando una frusta, facendo sorvolare l’esca da davanti verso dietro, finché non si sarà raggiunta una lunghezza sufficiente della lenza al di fuori del mulinello tale da consentirgli di adagiarsi in maniera distesa, facendo sì che l’esca raggiunga una distanza adeguata talòe da permettere l’azione di pesca. Normalmente si cercano e si inseguono gli assembramenti formati da gabbiani e mignattini all’inseguimento di piccoli pesci, dato che è li che li troviamo di solito, intenti a fare incetta anche di pesci di maggiori dimensioni, che sono l’obiettivo delle nostre catture. È una pesca molto eccitante, dato che il momento in cui il pesce abbocca avviene con una canna molto flessibile in mano, con lo strattone fortissimo che ne consegue e le successive corse del pesce nel tentativo di liberarsi dall’esca. Bisogna avere une certa abilità per controllare la tensione manuale di frenata da opporre in ogni momento alla cattura al fine di evitare la rottura dell’attrezzo.
 
SALIDAS PESCA 2020 ITALIANO
 
Tutti i prezzi sono comprensivi di IVA, carburante, guida, attrezzature da pesca, esche naturali e artificiali e bibite.
In caso di battute di 6 e 8 ore, sarà incluso anche un piccolo pranzo.
I partecipanti pagano € 10, per il primo partecipante la quota è gratis.
Combinazione di tecniche diverse a discrezione dei pescatori e della guida.
Battute di pesca estrema, supplemento di carburante € 50.
Battute a “chumming” durata minima 6 ore e le esche si pagano a parte, secondo il prezzo di mercato.